Politica

Campania, Saiello e Vaccaro (M5S):“Riconvertire il Polo industriale di Acerra per salvare i 300 lavoratori Montefibre”

Saiello e Vaccaro: “Avvieremo scouting tra aziende interessate a investire”

 

Napoli, 27 Luglio – “Una speranza per gli oltre 300 lavoratori ex Montefibre. E’ quanto emerso questa mattina a conclusione di un incontro al ministero dello Sviluppo Economico, alla presenza del sottosegretario Andrea Cioffi e al quale hanno preso parte rappresentanze dei lavoratori. Con gli assessori regionali Palmeri e Marchiello abbiamo assunto l’impegno di dar vita a un’attività di scouting tra le imprese potenzialmente interessate a investire nel Polo industriale di Acerra e a subentrare alla ex Montefibre, prevedendo il riassorbimento di tutte le unità lavorative.

Nei prossimi giorni, con il sottosegretario Cioffi, effettueremo un sopralluogo al Polo industriale, che rientra nelle Zes, le aree di crisi complessa, al fine di valutare un piano di riconversione che punti al rilancio della ex Montefibre”. E’ quanto annunciato dal capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle Gennaro Saiello e dal senatore M5S Sergio Vaccaro, promotori del tavolo al ministero al quale era presente anche la portavoce M5S al Comune di Acerra Carmela Auriemma.

“Al tavolo abbiamo rinnovato il nostro impegno e ottenuto quello del Governo, affinché si individui al più presto una soluzione alla vertenza dei 300 lavoratori ex Montefibre. Un impegno che porteremo avanti in stretta collaborazione con Ministero e Regione Campania, con l’unico obiettivo di restituire dignità ai lavoratori e speranza a centinaia di famiglie”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.