Politica

Campania, Rete laboratoristi. Ciaramella (PD):”Continua presidio per la salvaguardia dei lavoratori”

loading...

Napoli,29 Giugno – “Continua il nostro presidio per la salvaguardia dei lavoratori e di tutti gli operatori della rete laboratoristi campani. Oggi la conferma dello slittamento del termine del 30 giugno e del tavolo con il ministero della salute” –  dichiara la Consigliera Regionale PD Antonella Ciaramella.
“Ho ribadito la necessità di un confronto tra le parti e le istituzioni ed ancora, l’eliminazione dell’obbligo di trasformazione dei laboratori in soli centri prelievo nonostante la disponibilità di questi ultimi ad aggregarsi per essere più efficienti e più adeguati agli standard di qualità di un servizio sanitario moderno ed innovativo.

In questa direzione il decreto del commissario sanità appena uscito che finalmente da’ dignità alla rete contratto e riapre un dialogo virtuoso con il territorio riprendendo analoghe esperienze di altre regioni.

Ora tutti insieme per costruire un modello Campania sinonimo di efficienza”  conclude Ciaramella.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.