Politica

Campania, Muscarà (M5S):”Caccia, un eccidio perpetrato dalla Regione. Non è bastata la strage faunistica provocata dai roghi della scorsa estate”

loading...

Napoli, 28 Novembre – “La nostra battaglia ha portato, oggi, a un piccolo risultato. La Regione  dovrebbe riconoscere almeno  la tutela della beccaccia, una specie presente nei nostri boschi assolutamente da preservare. Ma siamo ancora fiduciosi che alla fine la lobby del buon senso possa prevalere sulla lobby dei cacciatori”. E’ quanto ha auspicato il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Maria Muscarà, a margine di un tavolo convocato nella sede della Direzione generale per le Politiche agricole della Regione Campania, alla presenza della consigliere del governatore De Luca con delega all’Agricoltura Franco Alfieri, e di delegazioni di Wwf, Legambiente, Asoim da una parte, e di Federcaccia sul fronte opposto. Un incontro che fa seguito alla mozione di M5S nella quale si chiede la sospensione per almeno un anno  della caccia.

“Un vero e proprio eccidio – sottolinea Muscarà – perpetrato quest’anno addirittura con una preapertura della stagione della caccia, a cui si è dato il via il primo settembre, nonostante una strage faunistica provocata dagli incendi che la scorsa estate abbiano devastato gran parte del nostro territorio. Nonostante una folta presenza di ambientalisti a sostegno della nostra battaglia, la Regione, nella persona del consigliere Alfieri, si è concessa ulteriori tre giorni, chiedendo all’associazione cacciatori di fornire dati scientifici del territorio campano e non dati  e non  che non hanno alcuna attinenza con le criticità del nostro territorio, in particolare alla luce del disastro ambientale effetto dei roghi dell’ultima estate”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.