Politica

Campania, Mara Carfagna (FI): “De Magistris, prima della Catalogna c’è Scampia”

loading...

Napoli, 5 Ottobre – “Scampia non è solo vittima di Gomorra. Ma anche della sciatteria delle istituzioni. Persino l’unico punto di aggregazione del territorio – l’Auditorium “De Andrè” – ora è stato sottratto ai cittadini che vi svolgevano attività sociali per essere assegnato ai Rom. Scampia ha bisogno dello Stato e del Comune. Mentre il Sindaco parla dei massimi sistemi noi siamo qui soli a testimoniarlo ai cittadini indignati di Scampia e di Napoli”. Così Mara Carfagna, Severino Nappi e Salvatore Guangi in visita a Scampia. “Come sempre – aggiungono – faremo la nostra parte in consiglio comunale, in consiglio regionale e in parlamento”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.