Politica

Campania, Liguori (PD):”Presidente garanzia regionale, nessuna criticità su convenzioni”

Napoli, 2 Aprile – “La Commissione regionale di garanzia già in questi giorni ha svolto un lavoro puntuale per garantire la piena regolarità e trasparenza nello svolgimento delle convenzioni. Dove sono state accertate situazioni che necessitavano un approfondimento di istruttoria ai fini della chiara composizione della platea, la Commissione ha deliberato la sospensione delle convenzioni stesse.
 
Tale lavoro di monitoraggio sta proseguendo con la stessa attenzione e con lo stesso rigore anche in queste ore per garantire la trasparenza di tutto il percorso congressuale. Dai controlli effettuati non si registrano particolari criticità. In merito alle presunte irregolarità riguardanti la convenzione in corso nella sede del Circolo della stampa, nel comune di Avellino, si è accertato che è stato rispettato quanto previsto dal calendario preventivamente comunicato.
 
Dalle 10 alle 13, infatti, non era previsto alcun voto, bensì una discussione, che si è conclusa in anticipo. Come da programma, le operazioni di voto si sono aperte alle 17 e si concluderanno alle 20″. A dirlo è il presidente della Commissione regionale di garanzia del Pd Campania, Donato Liguori. 

Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa