Politica

Campania, Lavoro. Assessore Palmeri:”Grande orgoglio per la Regione Campania per i successi di SELFIEmployment”

Napoli, 18 ottobre – Grande orgoglio per la Regione Campania ieri a Roma, allo Spazio Europa, ospite dell’Ente Nazionale per il Microcredito, per illustrare gli eccezionali risultati ottenuti dalle nuove imprese nate con Garanzia Giovani.
Sono nate fino ad oggi ben 450 nuove piccole aziende condotte da giovani NEET tra i 18 ed i 29 anni. 
“L’indotto occupazionale registrato è, solo per questa misura, già di oltre 1.000 occupati. 
La nostra Regione crede fortemente nello spirito imprenditoriale dei giovani e si attesta prima in Italia, con il 52% delle proposte imprenditoriali finanziate. 
A breve partirà la nuova Garanzia Giovani che con le misure previste costituirà per i giovani dai 15 ai 29 anni una importante opportunità di crescita personale e di costruzione di un percorso professionale per tutti coloro che desiderano restare nella loro terra e sviluppare qui idee e progetti.
L’amministrazione regionale, guidata da De Luca , punta fortemente sui giovani per garantire un profondo ricambio generazionale in tutti i settori, sia pubblici che privati”. E’ quanto dichiara l’assessore regionale Sonia Palmeri.

Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa