Politica

Campania, Di Scala (FI):”Smascherata la Giunta De Luca su tariffe idriche regionali e debiti. Addio riduzione”

Napoli, 28 Novembre – “Lo avevamo denunciato nel maggio 2017 con un esposto alla Corte dei Conti ed oggi in aula i nodi sulla violazione delle direttive dell’Authority nella gestione del computo delle tariffe idriche regionali e sulle pesanti conseguenze che ne sono derivate sono venuti al pettine. Smascherati!”.

Lo afferma la consigliera regionale campana di Forza Italia, Maria Grazia Di Scala.

“Naturalmente, tra un taglio e l’altro necessario a ripianare i mancati incassi della sola Campania Acqua, – aggiunge Di Scala – quanto appostato non sarà sufficiente a coprire quella che, a proposito di acqua e di società di trasferenza, si preannuncia una vera e propria cascata”.

“La cosa più grave di questa brutta storia di cattiva amministrazione è che se il governo regionale, anziché continuare a distinguersi per la sua proverbiale politica autoreferenziale e dello struzzo, ci avesse dato ascolto oggi i cittadini, come avevamo chiesto, si ritroverebbero con tariffe idriche decisamente più basse”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa