Politica

Campania, Cirillo (M5S): “Finalmente una legge regionale che salvaguarda i nostri animali”

loading...

Il consigliere regionale: “Garanzie sanitarie, nuovi canili e numero verde. Un nuovo testo dopo 20 anni”

Napoli, 22 Giugno – “Oggi in Commissione Sanità siamo riusciti a far approvare la proposta di legge regionale unificata “Tutela degli animali di affezione e lotta al randagismo”. Dopo 20 anni, finalmente un testo che garantisce i diritti degli animali e interviene sulla lotta al randagismo. Con questa nuova legge, la tutela degli animali godrà di nuove garanzie grazie, ad esempio, all’introduzione di un numero verde per soccorrere gli animali, un servizio che si avvarrà del coinvolgimento di forze dell’ordine e Asl”. E’ quanto annuncia il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Luigi Cirillo.

“Grazie a questa legge – prosegue Cirillo – è stata posta una particolare attenzione alle segnalazioni inerenti il benessere degli animali, attraverso l’istituzione di un registro sanitario delle neoplasie degli animali e a garantire interventi di sterilizzazione e degenza post-operatoria di cani e gatti vaganti, finalizzate anche ad   un aggiornamento annuale del piano delle sterilizzazioni. Altro elemento non di poco conto è rappresentato dall’istituzione di unità cinofile di salvataggio sulle spiagge della regione. La Regione Campania dovrà ora provvedere anche all’elaborazione di un piano finalizzato all’istituzione di nuovi canili a gestione pubblica. Un lavoro rigoroso che ci apprestiamo a portare avanti con un testo che accoglie molte tematiche care al mondo animalista”. 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.