Politica

Campania, Ciarambino (M5S):“Tagli a Regioni che non riducono vitalizi, ora De Luca dovrà votare nostra proposta”

loading...

“Nostra legge bocciata per 3 anni, ore contate per privilegi di governatore e maggioranza” 

Napoli, 31 Ottobre – “Se le Regioni non procederanno al taglio dei vitalizi di presidenti, consiglieri e assessori, saranno soggette a un taglio dell’80% dei trasferimenti statali. Alla luce della norma che il Movimento 5 Stelle ha inserito nella legge di bilancio che approda in Parlamento, è giunto il momento che anche in Regione Campania si proceda a un concreto taglio dei vitalizi e che venga finalmente accolta la nostra proposta di legge per la quale ci battiamo da tre anni e mezzo in Consiglio regionale. Una proposta che prevede la riduzione a scaglioni del vitalizio, l’innalzamento a 66 anni per il suo conseguimento e il divieto di cumulo con quello di altre cariche elettive. Il minimo sindacale.

Quest’anno, nella prossima legge finanziaria, proporremo misure più incisive, a partire dal ricalcolo contributivo del vitalizio. De Luca e la sua maggioranza non possono più temporeggiare, né provare inutilmente a salvare la faccia, come hanno fatto con il bluff dell’ultima finanziaria regionale quando, fingendo di praticare un taglio, è stata introdotta una riduzione minima dei vitalizi di consiglieri e assessori per soli tre anni”. Lo dichiara la consigliera regionale M5S Valeria Ciarambino.

“Se la nostra proposta fosse stata approvata fin da subito – prosegue Ciarambino –  avremmo fatto risparmiare ai campani circa 3,5 milioni di euro l’anno, per un totale di 10,5 milioni in tre anni. Cifra che sarebbe stata investita in politiche sociali o a fronteggiare emergenze ambientali, come stiamo facendo da tre anni come Gruppo regionale M5S con il taglio dei nostri stipendi”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.