Politica

Campania, Ciarambino (M5S):”De Luca non riesce più a uscire dal suo personaggio”

loading...

La capogruppo regionale: “Governatore non insegue bene comune, ma solo titoli”

 

 

Napoli, 18 Maggio – “De Luca oramai è vittima di un personaggio dal quale non riesce più ad uscire. L’incoerenza che muove da settimane ogni sua scelta, prima ancora che contro le decisioni del Governo centrale, lo ha portato più volte ad andare contro se stesso. Resteranno memorabili le ordinanze rettificate di sana pianta dopo lo spazio di una notte. Oggi sappiamo che non è il bene comune a muovere le decisioni, ma solo la voglia di un “titolo”. In un momento in cui la responsabilità si dimostra mettendo al servizio del Paese e compattandosi sotto un’unica bandiera, gli atteggiamenti di De Luca creano solo confusione e rischiano di essere deleteri.

Il governatore della Campania mettesse da parte, una volta per tutte, le manie di protagonismo a tutti i costi e cominciasse collaborare, impegnandosi a far rispettare le regole di un Governo che ha fatto fino ad oggi un grandissimo lavoro, che non a caso è stato riconosciuto da tutte le regioni tranne che da chi governa la nostra”. Così la capogruppo regionale M5S Valeria Ciarambino.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.