Politica

Campania, Castellone (M5S):”Non firmando parte del protocollo, De Luca offende cittadini e medici”

loading...

La senatrice: “Dal piano anti roghi contributo per rimediare ai ritardi dei registri tumori della Campania”

Napoli, 20 Novembre – “La tutela della salute è la priorità che ha dato origine a tutte battaglie per il contrasto alla Terra dei Fuochi ed è il principio cardine che ha portato alla stesura del protocollo anti-roghi. Il coinvolgimento di pediatri e medici di medicina generale può’ dare un contributo ulteriore al perfezionamento della banca dati sulle patologie oncologiche in Campania, al fine di mettere a sistema le metodiche di progetti per effettuare analisi epidemiologiche in coordinamento con il registro tumori territoriali. Ingiustificata la decisione di De Luca di non firmare questa parte del protocollo. Così come è paradossale che sia proprio il governatore della Campania a dare suggerimenti di metodo, essendo la regione clamorosamente in ritardo nei registri tumori fermi rispettivamente al 2013 a Napoli e al 2011 a Salerno”. Lo denuncia la senatrice del Movimento 5 Stelle e capogruppo in Commissione Igiene e Sanità Maria Domenica Castellone.

“Piuttosto che dar vita a sceneggiate utili solo a spostare l’attenzione mediatica dal merito e dall’efficacia del protocollo anti roghi – prosegue Castellone – De Luca si preoccupasse di rendere efficace il sistema di aggiornamento dei registri tumori territoriali, strumenti di fondamentale importanza per la ricerca e l’individuazione delle migliori terapie, oltre che per lo studio di fattori di incidenza in determinate aree territoriali dove è alto il tasso di neoplasie. Un’attività che trova il suo completamento nella nostra proposta di istituzione di una rete nazionale dei registri tumori, nei giorni scorsi approvata con voto unanime dall’aula del Senato. Nel definire “marchetta” il ricorso a progetti di medicina territoriale, De Luca ha offeso i cittadini della Campania e i tanti professionisti che hanno offerto il loro contributo per la tutela e la salvaguardia della salute”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.