Politica

Campania, Castellone (M5S): “Rifiuti, no al trasferimento delle ecoballe nella centrale Enel di Giugliano”

loading...

La senatrice: “Concordo con Costa, l’area va bonificata e non destinata a ospitare un nuovo impianto”

 

Napoli, 30 Ottobre – “Le ecoballe di Taverna del Re non vanno trasferite nell’area della Centrale Enel di Giugliano. Sul perimetro della Centrale è necessario, piuttosto, avviare un’operazione di bonifica. Sono pienamente concorde con quanto affermato dal ministro Sergio Costa, secondo il quale le ecoballe devono essere lavorate nel sito che le ospita, dando vita a un distretto del riciclo che consenta di recuperare quanta più materia possibile, nella direzione di un’economia circolare che auspichiamo da anni. La Regione Campania non può far sorgere un nuovo impianto a Giugliano. Questo territorio è stato deturpato per troppi anni con depositi di spazzatura e un’elevata concentrazione veleni”. E’ quanto sostiene la senatrice del Movimento 5 Stelle e capogruppo in Commissione Igiene e Sanità Maria Domenica Castellone.

“Al territorio di Giugliano e ai suoi cittadini – prosegue Castellone – bisogna restituire dignità e decoro e non mortificarli con l’ennesimo sito per trattare rifiuti. La Regione deve concentrare i suoi sforzi per superare la grande impiantistica e soppiantarla con impianti di compostaggio di prossimità, diminuendo inevitabilmente e in misura considerevole i viaggi dei rifiuti, puntando ogni risorsa sul miglioramento della differenziata e l’ottimizzazione del ciclo dei rifiuti urbani”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.