Politica

Campania, Cammarano (M5S):”Trasporto pubblico, licenze a pioggia mandano in tilt la Statale Amalfitana”

loading...

Interrogazione del consigliere regionale: “Autorizzazioni concesse senza alcun criterio”

Napoli, 21 Giugno – “Anche quest’anno, in linea con la logica scellerata e incomprensibile delle scorse stagioni estive, sono state rilasciate dalla Regione Campania licenze a pioggia e senza alcun criterio ad aziende per l’esercizio di trasporto pubblico lungo l’itinerario della Strata Statale 163 Amalfitana. La conseguenza, come già testato nelle scorse stagioni, è un numero indescrivibile di mezzi che vanno ad inflazionare un’arteria sulla quale il traffico veicolare, già di per sé insostenibile, sta cominciando a fare i conti con una quantità indescrivibile di bus turistici. Tenuto conto che le aziende concessionarie registrano quotidianamente più di 60 corse in uscita da Amalfi, non si comprende in base a quale criterio di maggiore efficienza vengano rilasciate ulteriori autorizzazioni ad aziende per il trasporto pubblico locale”. E’ quanto dichiara il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Michele Cammarano, firmatario di un’interrogazione al governatore De Luca nella quale chiede di sapere “quante siano le autorizzazioni per l’esercizio di trasporto pubblico concesse nell’ultimo triennio sulla SS 163 e quante corse sono state autorizzate. E se, inoltre, sia stato effettuato uno studio dalla Regione per valutare la non sovrapposizione delle autorizzazioni che tenga conto della sicurezza stradale e dell’impatto sull’ambiente”.

“Ai reali rischi per l’incolumità dei pedoni – sottolineano i consiglieri comunali M5S di Praiano Fiorella Fusco, Diego Cuccurullo e Arturo Terminiello – si aggiungano i disagi quotidiani per residenti e turisti. Di fronte a tutto questo, sorprende l’indifferenza dei sindaci, che si assumono la totale responsabilità dei pericoli che ne derivano. A questo punto riteniamo utile un coordinamento reale tra enti locali e istituzioni sovraordinate, ma anche investimenti per uno studio di settore che prospetti soluzioni sostenibili, tecnologiche e integrate, e passa per una riduzione drastica dei mezzi in transito, non certo per soluzioni tampone come le licenze occasionali”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.