Politica

Campania, Bonavitacola. “De Luca? Se avesse voluto insultare Meloni lo avrebbe fatto altrove, sua era risposta di stizza di fronte a provocazione”

Napoli, 19 Febbraio – “Se De Luca avesse avuto intenzione di insultare la Meloni avrebbe potuto farlo nel comizio davanti a migliaia di persone, parlando ai media o nei momenti in cui si fronteggiava con le forze dell’ordine. In separata sede ha usato un’espressione di stizza in risposta ad una provocazione. E’ stata una battuta come ha detto anche lui”. A dirlo, è Fausto Bonavitacola, vicepresidente della regione Campania, intervistato a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1. L’accusa al governatore era l’aver speso per la regione Campania solo il 20% dei fondi…“E’ assolutamente falso. La regione è all’80% degli impegni e al 50% della spesa”.

Il vicepresidente della Regione Campania dice la sua anche sulla volontà di De Luca di fare il terzo mandato: “Sul piano legislativo ci sono già state regioni che lo hanno fatto e non capisco perché non dovrebbe farlo anche la Campania. Su quello politico mi pare che il Pd abbia aperto una riflessione interessante”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.