Politica

Campania, assessore Palmeri: “Successo per la formazione gratuita ai piccoli comuni su Salute e Sicurezza”

loading...
Napoli, 23 Marzo – “Desidero complimentarmi- scrive in una nota l’ Assessore alle Risorse Umane Sonia Palmeri – con i Sindaci dei Comuni delle 5 province campane per aver aderito con tempestività alla proposta della Regione Campania di formare gratuitamente i loro dipendenti sui temi della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.
È segno – continua Palmeri – di grande attenzione verso i cittadini ed i dipendenti stessi dell’ente pubblico”. 
 
In meno di 20 giorni dalla pubblicazione sul BURC sono già 29 i Piccoli Comuni aderenti, con ben 86 risorse da formare. 
“Molto spesso – continua l’assessore Palmeri – i piccoli Comuni non riescono a garantire ai propri dipendenti un’adeguata formazione interna, finalizzata al rispetto degli obblighi di legge che vedono coinvolti sia datori di lavoro pubblici che privati. Per questa formazione abbiamo stravolto i soliti canoni adottati dalla pesante burocrazia: con formatori interni qualificati del Servizio di Prevenzione e Protezione della Giunta Regionale, presso sedi della Regione Campania, con candidature su una piattaforma realizzata direttamente da noi, in house. 
Insomma, le cose possono e debbono cambiare. È un grande sforzo culturale, innanzitutto”.

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.