Politica

Campania, assessore Palmeri:”Giornata nazionale vittime sul lavoro, responsabilità e consapevolezza a tutti i livelli”

loading...

67esima giornata nazionale per le Vittime degli incidenti sul lavoro con A.N.M.I.L. ( associazione nazionale fra lavoratori mutilati invalidi del lavoro).

 
 
 
Napoli, 8 Ottobre – Questa mattina celebrazione della Santa Messa officiata nella Basilica Pontificia dell’Incoronata, a Capodimonte, con al centro la sacralità del LAVORO e della SICUREZZA nei luoghi di lavoro.
 
La GIORNATA per le vittime degli incidenti si è celebrata contemporaneamente in tutta Italia ed è stata l’occasione per ribadire l’attività che la Giunta regionale, di concerto con tutte le associazioni di categoria, sta portando avanti per la prevenzione degli infortuni  e l’integrazione lavorativa.
 
“Questo approccio al valore della vita – dichiara l’assessore Palmeri –  deve essere acquisito da ciascuno di noi, iniziando dai giovani e gli studenti, a cui stiamo indirizzando molte nostre azioni di formazione e consapevolezza.
La mia nomina nella Consulta Nazionale per l’integrazione lavorativa delle persone con disabilità va in questa direzione.
Porteremo avanti un rinnovamento normativo che punti a creare un mercato del lavoro equo, efficiente ed inclusivo, spingendo le aziende pubbliche e private a sviluppare una cultura  dell’integrazione che diventi la principale forza delle organizzazioni moderne”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.