Comuni

Caivano, Menna-Mellone (FI):”Garanzie assolute su prescrizioni ARPAC e ASL, stop a trasferimento rifiuti da Giugliano e Tufino”

Caivano, 4 Dicembre – “Il capannone che a Caivano deve ospitare 5.000 tonnellate di rifiuto umido tritovagliato proveniente dagli Stir di Giugliano e Tufino non sembrerebbe possedere tutti i requisiti richiesti dalle prescrizioni segnalate dall’Arpac e dall’Asl? Ce lo chiediamo perché su questa vicenda, sin dal principio, tutto c’è stato fuorché trasparenza e garanzie per la salute dei cittadini. E, pertanto, non resteremo a guardare”. Così Federico Menna, coordinatore Forza Italia Giovani per il Sud d’Italia e Giuseppe Mellone, commissario cittadino di Forza Italia Caivano.

“Abbiamo già chiesto alle autorità competenti di sospendere il trasferimento dei rifiuti e chiediamo ora – affermano – che rendano pubbliche le attestazioni richieste sull’adeguatezza dell’impianto antincendio così come sullo stato di manutenzione di quello di aspirazione dell’aria e delle caditoie di raccolta del percolato. Chiediamo che siano accessibili a tutti i cittadini le certificazioni sull’idoneità dello stabile, a partire dalla pavimentazione per finire ai fori di ventilazione che dovranno essere debitamente sigillati e a un adeguato sistema di videosorveglianza. Ma anche i pareri dei Vigili del Fuoco e del dirigente dell’Ufficio Ambiente”.

“Non sappiamo – aggiungono Menna e Mellone – se, come recita l’ordinanza del sindaco metropolitano de Magistris, tutto quanto prescritto potrà essere pronto e documentato entro lunedì prossimo, di certo, come forza politica e nell’esclusivo interesse dei cittadini caivanesi, ne chiederemo conto”.

“Ovviamente, soprattutto dopo aver assistito alle promesse elargite a piene mani dai leader 5 stelle in passerella a Caivano il 19 novembre scorso, ci indigna l’assordante silenzio del movimento evidentemente troppo impegnato nella vana difesa del capo politico”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa