Comuni

Brusciano, Presentata nella Sala Consiliare Comunale la “Raccolta Universale della Canzone dei Gigli”

loading...

Iniziativa della Pro Loco collaborata dalle Associazioni dei Gigli.

 

Brusciano, 11 Novembre – A Brusciano, giovedì 9 novembre, nella Sala Consiliare del Comune, si è tenuto un evento culturale promosso dalla Pro Loco di Brusciano, collaborata dalle Associazioni dei Gigli Croce, Gioventù, Ortolano e Passo Veloce, con al centro la presentazione della “Raccolta Universale della Canzone dei Gigli”, il cui autore è il cantante nolano Tino Simonetti. Erano presenti come relatori per i previsti contributi previsti, l’Assessore alle Politiche Sociali, Professoressa Licia Mocerino su delega del Sindaco Avv. Giosy Romano; il Presidente della Pro Loco Brusciano, Antonio Francesco Martignetti; il moderatore dell’incontro artistico, sociologo e giornalista Antonio Castaldo.

 

 Con l’autore Tino Simonetti vi era il musicista Feliciano Natalizio. Il  Testimonial della serata è stato il rappresentante del mondo musicale delle Feste di Gigli in Campania, il maestro sassofonista, bruscianese, Tonino Giannino, con il richiamo alla venerata memoria dello storico cantante Peppe Carosone. Il sostegno comunicazionale è stato assicurato da Andrea Di Maio con la pagina fb “Mondo Gigli” e la registrazione dell’intero evento è stata effettuata da Francesco Parrella per “AgostoBruscianese” su facebbok dove sarà, a breve, messa in visione. L’incontro è iniziato con un minuto di silenzio e raccoglimento in memoria del Consigliere Comunale, Pasquale Crimaldi, prematuramente scomparso all’età di 45 anni, lo scorso lunedì 6 novembre. La manifestazione è stata poi avviata  con le parole dell’Assessore Licia Mocerino, che ha espresso “il saluto personale, quello del Sindaco Giosy Romano chiamato altrove da impegni istituzionali, e dell’intera Amministrazione Comunale. L’apprezzamento per la brillante idea ed il riconoscimento alla Pro Loco di Brusciano, così come a tutte le Associazioni dei Gigli che hanno il merito di portare avanti una antica tradizione, parte integrante della cultura locale. Il caloroso benvenuto agli ospiti e a tutti i partecipanti”. Il Presidente della Pro Loco, giornalista Antonio Francesco Martignetti, ha ringraziato l’Amministrazione Comunale per l’ospitalità assicurata e dichiarato “l’apertura della Pro Loco ad ogni contributo e suggerimento da parte delle associazioni per far sì che la Festa dei Gigli di Brusciano cresca in modo compatto anche insieme a tutte le altre realtà territoriali che hanno in comune questo speciale patrimonio culturale”. 

 

Il sociologo Antonio Castaldo, prima ha espresso il saluto inviato dagli italoamericani, Mitchell Farbmann e Phil Bruno, della “Giglio Society of East Harlem New York”, e poi ha sottolineato “il grandioso lavoro fatto dal cantante ricercatore Tino Simonetti che in tanti anni ha saputo raccogliere migliaia di tracce musicali, dal 1898 al 2016, ha ricomposto materiali e supporti danneggiati, ha incontrato centinaia di testimoni, ha messo ordine ad un giacimento culturale altrimenti disperso che tra pochi anni sarebbe stato irrimediabilmente frammentato o definitivamente perduto. Quella compiuta limitatamente al nostro territorio con questa ricerca è un’opera che merita l’accostamento a quello che fecero, a metà degli anni ‘50 del Novecento, con la ricostruzione del corpus musicale popolare italiano, Alan Lomax inglese della BBC e l’etnomusicologo italiano Diego Carpitella. Un apprezzamento dovuto per la spontanea metodologia messa in campo, per la riuscita creazione di un’audioteca digitale motivata dall’amore e dal rispetto per la storia, la cultura, la musica e le canzoni della Festa dei Gigli a Nola, Brusciano, Barra e tanti altri siti della Campania”.

 

Il musicista e curatore del marketing, Feliciano Natalizio ha invitato “a non fare pirateria perché significherebbe offendere un patrimonio culturale e quanti si sono sacrificati per mantenerlo, custodirlo e renderlo fruibile nel tempo alle generazioni che verranno. Questa è un’opera irrinunciabile che deve stare nelle case di ognuno e contiene anni di passione e ricerca affannata per una raccolta che riproduce un racconto filologico che oltre alla catalogazione offre live, inediti e tracce testimoniali”. Il cantante Tino Simonetti è colui che ha avuto l’idea e l’ha realizzata eroicamente “in un lavoro immane, 15 anni di sacrificio, per sistemare quanto è stato inciso e pubblicato. In questa opera sono riprodotte in MP3, musiche, canzoni, poesie e testimonianze varie. Delle complessive quattro parti, due sono dedicate a Nola, una comprende Brusciano e Barra, la quarta parte è dedicata alle rimanenti Feste dei Gigli,  di Crispano, Casavatore, Villaricca, Mariglianella ed altre ancora. Ringrazio tutti quelli che stasera ci hanno onorato in questa presentazione. Confido in ognuno di noi che si farà promotore della massima divulgazione”.

 

La distribuzione dell’opera a Brusciano avviene presso “Shop House” in Via Padula e “Donna Chic” in Via Marconi.

In platea nel folto pubblico vi erano i gli Assessori Alfonso Di Palma e Peppe Negri, il Consigliere Comunale, Antonio Di Palma, l’ex Presidente della Commissione Festa dei Gigli, Nicola Di Maio,  i rappresentanti delle Associazioni Bruscianesi dei Gigli Croce, Gioventù, Ortolano e Passo Veloce;  i musicisti Sergio Parrella, Enzo Di Monda, Maurizio e Michele Saccone ed i cantanti Giacomo Di Maio e Luigi Cerciello; il progettista dei Gigli, Pasquale Terracciano; del mondo del web, il fondatore di “Brusciano.com”, Ferdy Di Maiolo e quello di “BruscianoStory”, Rocco Braccolino. Da Nola, rappresentanza dell’Associazione “Amiamola” e da Mariglianella, Giovanni Stringile del Forum Comunale dei Giovani. Il Service è stato curato da Antonio Granato da Somma Vesuviana.  Conclusivamente la professoressa Lina Vaia, a nome della Pro Loco di Brusciano, ha consegnato a Tino Simonetti una pergamena ricordo.                 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.