Comuni

Brusciano, mattinata ‘nella 219’. Montanile: “Mai più periferia”

loading...
(Domenica 28 Maggio, ore 11:00, insediamenti abitativi 219, angolo via De Filippo).

Brusciano, 26 Maggio – Entra nel vivo la campagna elettore ed i giovani della coalizione “La politica perbene”, guidata da Peppe Montanile candidato sindaco per Brusciano con a sostegno sette liste civiche, domenica mattina a partire dalle ore 11:00 risponderanno alle domande dei cittadini della cosiddetta ‘219′. 

“Abbiamo deciso di recarci in molte zone della città per dare modo ai bruscianesi di conoscere da vicino il nostro programma elettorale – ha dichiarato Montanile – noi abbiamo dieci buoni motivi per chiedere la loro fiducia, sono i punti del programma che attueremo per creare sviluppo e migliorare la qualità della vita delle famiglie del nostro territorio. Intendiamo potenziare i servizi nelle zone maggiormente popolate come gli insediamenti abitativi della Legge n. 219, che non saranno mai più periferia. La riapertura delle strutture sportive e la riapertura degli spazi aggregativi ed associativi ha per noi un ruolo centrale. Particolare attenzione soprattutto alle famiglie in difficoltà, quelle che combattono contro la disoccupazione e con dignità cercano di andare avanti”. 

Domenica mattina presenti anche le associazioni che con il loro lavoro sostengono le categorie più svantaggiate del territorio.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.