Comuni

Brusciano, Grande successo per il concerto di Natale

loading...

Brusciano, 29 Dicembre – Successo di consenso e di pubblico per il concerto di Natale promosso dalla Proloco di Brusciano in collaborazione con la Comunità Interparrocchiale di Brusciano e con il patrocinio del Comune di Brusciano. Nella serata del 28 dicembre la parrocchia di San Sebastiano Martire ha fatto da palcoscenico al concerto che ha abbracciato il progetto “Insieme del Dormitorio”, il tutto facendosi trasportare dalle voci e dalle musiche di Eugenio Bennato e Pietra Montecorvino, accompagnati dal gruppo folk popolare “Le  voci del Sud”. “Qualcuno sulla terra”, questo il tema che ha fatto da sfondo ad un concerto per la solidarietà, che ha visto il cantautore napoletano oltre a firmare autografi ai suoi fans sulle magliette stampate per la serata, ha deliziato ed incantato la platea presente con brani inediti sul Natale e alcune melodie del suo vasto repertorio.

 Gli artisti sono stati omaggiati con una targa, consegnata loro dal padrone di casa il parroco Don Salvatore, dal Sindaco Giosy Romano e dal presidente della Proloco cittadina Antonio, Francesco Martignetti, i quali, si sono detti più che soddisfatti di uno spettacolo inneggiante alla natività, unico nel suo genere, e allo stesso tempo davvero emozionante, suggestivo e ricco di contenuti.                  

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.