Comunicati

Brusciano, Cooperativa Sociale Aurora: un progetto ambizioso sulle tematiche sociali

loading...

Brusciano, 10 Ottobre – Work shop interattivi su tematiche sociali, telesoccorso, assistenza sociale, corsi di formazione professionale, attività assistenziali di Patronato e CAF, coinvolgimento di scolaresche, servizi in affiancamento e partenariato con altre realtà, questo il percorso ambizioso intrapreso dalla Cooperativa Sociale Aurora.

Un lavoro che da più di dieci anni è proiettato ad avviare la costruzione di una rete territoriale socio-culturale indipendente, a disposizione di tutte le realtà territoriali che operano, nonostante tutto e a proprie spese, per attività ricreative, la formazione, l’istruzione, la cultura, e che da sempre lamentano la mancanza di luoghi pubblici utili allo svolgimento delle proprie attività nel campo delle politiche sociali, culturali e ricreative, sulle quali, spesso, le amministrazioni locali arrancano.

Un nuovo modo del raffrontarsi al sociale, quello intrapreso dalla più che attiva Cooperativa Sociale Aurora con sede a Brusciano, come spiega il suo presidente Domenico Toppi: Solo progettando il futuro con le giuste motivazioni, si può interagire con le problematiche che affliggono il nostro tessuto sociale e che creano smarrimento e disgregazione. Fondamentale è dare vigore e nuova energia al nostro territorio”.  

 

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.