Cronaca

Boscoreale, una rapina all’antivigilia di Natale in pescheria si trasforma in un omicidio: ucciso il titolare che aveva reagito

Boscoreale, 24 Dicembre – È stata un’antivigilia di Natale di sangue nel napoletano. A Boscoreale il titolare di una pescheria ha reagito ad una rapina ed è stato sparato da due persone che lo hanno ucciso. Erano le 22 quando i due malviventi hanno assaltato la pescheria che era ancora gremita di clienti. I malviventi sono entrati a mano armata nella rivendita di Antonio Morione, 41 anni, intimandogli di consegnare il denaro custodito nella cassa.

Il titolare ha reagito e inseguito i rapinatori ma durante la fuga uno dei malviventi ha esploso alcuni colpi d’arma da fuoco e ha centrato il negoziante ferendolo gravemente: l’uomo è morto poco dopo l’arrivo in ospedale. Sono in corso le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.