Politica

Berlusconi, A. Cesaro (FI):”Tutto pronto a Ischia, grande entusiasmo per l’arrivo del nostro leader”

Il Capogruppo campano di FI: “No tax area e riequilibrio investimenti Nord-Sud”

 

Napoli, 13 ottobre – “Siamo pronti. Ora Ischia aspetta con grande entusiasmo solo l’arrivo del nostro Presidente, Silvio Berlusconi”. Così, in una nota, Armando Cesaro, Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, che ha curato in prima persona la macchina organizzativa della due giorni “Pronti a governare” che si terrà domani e dopodomani sull’isola.

“Già prima dell’estate – prosegue Cesaro – avevamo invitato il Presidente Berlusconi ad aprire la campagna elettorale in Campania. Ischia è una scelta dal grande valore simbolico e la volontà del Presidente Berlusconi di essere con noi legittima lo straordinario lavoro corale di Forza Italia Campania e pone al centro il Sud, totalmente dimenticato in questi anni dai governi di centrosinistra”.

Per Cesaro, “se il Mezzogiorno non riparte, non riparte l’Italia. Per questo siamo al lavoro su due proposte che ho particolarmente a cuore: una no tax area quinquennale al Sud per le imprese che assumono gli under 35, così da combattere una volta e per tutte la disoccupazione giovanile; il riequilibrio degli investimenti: il Governo deve impegnarsi a destinare al Sud almeno il 50% delle risorse per lo sviluppo”, conclude il Capogruppo regionale campano di Forza Italia.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.