Politica

Berlusconi, A. Cesaro (FI):”Partita da Ischia straordinaria avventura elettorale, vinciamo”

loading...

Napoli, 14 Ottobre – “Parte da Ischia una campagna elettorale che si preannuncia straordinaria per la nostra classe dirigente che al fianco del Presidente Berlusconi, oggi in grandissima forma, si appresta a tornare protagonista di una vittoria storica”. Lo afferma il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro, tra i protagonisti della due giorni nazionale di apertura della campagna elettorale di Forza Italia per le Politiche 2018 “Pronti a governare” in corso di svolgimento ad Ischia.

“Oggi, grazie anche alle otre 3.000 presenze, siamo tornati finalmente a respirare l’aria del ’94 – aggiunge Cesaro –: Forza Italia, mentre gli altri partiti si disgregano in vere e proprie guerre interne, si compatta, apre alla società civile, accresce la sua forza attrattiva. E il grande interesse per questo appuntamento di dibattito e proposte è significativo di una svolta imminente, di un cambiamento vero atteso da troppo tempo”.

“Ringrazio di cuore il Presidente Berlusconi per essere stato ancora una volta al nostro fianco e per l’impegno politico quotidiano che profonde per i giovani, le donne, il Sud, per il nostro Paese”, conclude il Capogruppo regionale campano di Forza Italia.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.