Cronaca

Benevento, indagine su frode pubbliche forniture: Procura sequestra impianti depurazione

Benevento, 27 Luglio  – E’ in corso di esecuzione, da parte dei militari del gruppo Carabinieri Forestale di Benevento e della direzione marittima della Guardia Costiera Campania, di un decreto di sequestro preventivo di diversi impianti di depurazione, in diversi comuni del Sannio.
   

Il provvedimento è stato emesso dal gip del Tribunale di Benevento, su richiesta della locale Procura della Repubblica, retta da Aldo Policastro e dal procuratore aggiunto Giovanni Conzo. L’accusa è di inquinamento ambientale e frode nella esecuzione di pubbliche forniture.

I particolari dell’operazione saranno illustrati durante una conferenza stampa convocata in Procura per le ore 11.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte Ansa


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa