Comuni

Aversa, Lavori istituto Sant’Agostino: diffidata la curia, comune pretende risposte in quattro giorni

loading...

Aversa, 18 Gennaio –  Celerità è stata richiesta e celerità viene pretesa. Nella mattinata di mercoledì 17 gennaio, su impulso dell’assessore all’istruzione Emilio Caterino, è stata emanata un’ordinanza da parte dell’ufficio tecnico del comune di Aversa, tramite la quale si intima, ad horas, l’esecuzione dei lavori di ristrutturazione ed adeguamento presso l’Istituto Sant’Agostino, di via Michele De Chiara.

 

In questo modo, viene diffidata la curia che, qualora non dovesse intervenire nei prossimi 4 giorni, vedrà l’amministrazione prendere possesso della gestione dei lavori di ristrutturazione in danno all’ente ecclesiastico medesimo, decurtando il costo degli stessi dai canoni di locazione.

 

“Lunedì scorso – afferma Caterino –  sono stati eseguiti i lavori di spicconatura.  Per quanto mi riguarda, per il sindaco e per l’amministrazione tutta, l’intervento di ristrutturazione riveste la caratteristica di urgenza e indifferibilità. Sono in continuo contatto con il diacono della curia, con le mamme degli alunni di Sant’Agostino e con la dirigente Tornincasa. Non abbasserò la guardia – avvisa l’assessore – finché gli alunni non torneranno nel plesso di Sant’Agostino in totale sicurezza”.

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.