Comuni

Aversa, Consapevolezza patrimoniale. Incontro con Giovanni Cammisa: ‘Tuteliamo patrimonio e persone a noi care’

loading...

Aversa, 7 Febbraio –  Un nuovo evento prende vita nel cuore di Aversa. Venerdì 9 febbraio, alle ore 18, presso il “Palazzo Romano”, in via Vittorio Emanuele III, ci sarà l’incontro con il consulente finanziario patrimonialista Giovanni Cammisa, in vista del progetto “Consapevolezza Patrimoniale”. Veranno spiegati alcuni temi riguardanti il cosiddetto “Dopo di noi”, ovvero come trasferire un patrimonio sano ai nostri cari.

“Un mezzo semplice per comunicare e conoscersi, ma soprattutto per far chiarezza sul complesso mondo della pianificazione successoria – dice Cammisa -. Sia che si partecipi in qualità di erede, sia che si abbia la necessità di programmare il passaggio delle proprie ricchezze, è necessario conoscere quali siano le principali disposizioni in tema di successioni.

La programmazione del trasferimento generazionale della ricchezza, rappresenta una parte importante della pianificazione finanziaria e necessita di un’analisi personalizzata che abbracci anche competenze di natura giuridica.

Col supporto di una consulenza personalizzata, si potrà individuare la migliore strategia di pianificazione patrimoniale e successoria, affinché – conclude – si possano tutelare sia le risorse accumulate nell’arco della vita sia le persone a noi care”.

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.