Comuni

Aversa, “Bike Sharing”: pedalata test per componenti amministrazione nella mattinata di Pasquetta

Aversa, 3 Aprile –  Muoversi liberamente in città usufruendo di biciclette a pedalata assistita fornite direttamente dal comune di Aversa.

 

Si avvicina all’avvio il progetto “Bike Sharing”, per il quale l’amministrazione targata Enrico De Cristofaro si sta adoperando da diverso tempo con l’intento di rendere realtà un progetto concepito anni fa. Nella mattinata di lunedì 2 aprile, sono saliti in sella per un test generale, il sindaco Enrico De Cristofaro, il consigliere  Giovanni Innocenti e l’assessore ai lavori pubblici, nonché vicesindaco, Michele Ronza.

 

L’iniziativa permetterà ai cittadini, dotati di apposita tessera, di prelevare una delle 35 bici messe a disposizione dall’ente dalle colonnine poste in piazza Mazzini, piazza Della Pace, piazza Crispi, Porta Napoli, piazza Plebiscito e via Giolitti-casa comunale.

 

“Un plauso va in particolare all’assessore Ronza, che interafacciandosi di continuo con il Sindaco , unitamente alla commissione lavori pubblici – dice Giovanni Innocenti , ha posto in essere tutte le attività funzionali all’avviamento effettivo del progetto bike sharing”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa