Comuni

Avellino, i Kairos con Novecento all’Auditorium del Conservatorio Statale di Musica “D. Cimarosa”

Napoli, 20 Marzo – Il 29 marzo 2019 alle ore 20.30 nel prestigioso Auditorium del Conservatorio Statale di Musica  “D.CIMAROSA” di Avellino sarà in scena lo spettacolo di prosa e musica NOVECENTO, tratto dall’omonimo scritto di A.Baricco ed interpretato dai Kairos di Scisciano, con libero adattamento di Raffaele Ariola e con musiche di Luigi D’Arienzo.

 La serata evento, patrocinata dal Conservatorio di Musica “D.Cimarosa” è stata voluta e realizzata dal Rotary Club di Avellino nella persona del  Dr. Renato Tizzano che è stato il referente per tutto l’iter organizzativo.  Una location ambita e di grande rilevanza culturale per il ruolo che da sempre il Conservatorio D.Cimarosa svolge nel panorama musicale nazionale ed internazionale.

Un grande privilegio quindi per i Kairos potersi esibire in quello che, senza dubbio, è considerato un tempio della cultura musicale nazionale. L’incasso sarà devoluto in beneficenza, come sempre avviene per eventi organizzati dai Rotary Club, e nello specifico al programma Rotary End Polio Plus e alla Mensa Caritas AvellinoMons. Antonio Forte”.

La formazione “KAIROS” comprende:

narratore e regista: RAFFAELE ARIOLA

percussioni:  SABATINO ROMANO

chitarra: CARMINE PELILLO

tromba: ANTONIO FRANZESE

clarinetto: PASQUALE ACIERNO

pianoforte : LUIGI  D’ARIENZO

tecnico audio – luci : ANTONIO CACCAVALE


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa