Sports

ARZANO: palestre chiuse, giovani in strada

loading...

Arzano, 20 Settembre – I risultati ottenuti nelle competizioni sportive da sempre rappresentano uno splendido biglietto da visita per la città di Arzano. Il grande impegno di atleti e dirigenti consente di raccogliere importanti traguardi nel mondo sportivo e in quello sociale. Ecco perché è importante offrire, a quanti si impegnano, locali e strutture adeguate.

Proprio per questo suona come un campanello d’allarme la questione palestre scolastiche: il mese di settembre sta per giungere al termine e tutte le società di Arzano ancora non hanno potuto mettere piede in campo. Un triste destino, che fino a questo momento, accomuna: Arzano Volley, Basket Arzano, Enjoy basket, Nuova Pallavolo Arzano ed Olimpia Arzano.

Le società hanno avuto dal 30 agosto ben cinque incontri con l’assessorato ai lavori pubblici che vede a capo Osvaldo Barba tuttavia risposte positive non se ne sono avute. I portoni restano chiusi e i ragazzi a fare sport in strada o nel cortile di casa.

Stesso discorso riguarda anche il Palazzetto dello Sport “Domenico Rea”, inagibile ormai da una stagione agonistica. I lavori procedono a rilento, anzi sono fermi. Cambiata la famigerata copertura, acquistato il parquet: si attende l’ultima fase dei lavori per riaprirlo entro la data prevista dal cronoprogramma che recita: 30 settembre.

La stagione sportiva è iniziata, gli arzanesi vorrebbero esserci. Per fare questo però occorre fare scorrere le chiavi nelle serrature ed offrire alle società sportive locali efficienti, ma soprattutto aperti ai ragazzi.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.