Politica

Antincendio boschivo, la Regione non paga i rimborsi. Zinzi: “De Luca mortifica i vigili del fuoco, vergogna senza fine”.

Napoli, 16 Marzo – “Il comportamento della Giunta regionale nei confronti dei vigili del fuoco è vergognoso. In estate lo scaricabarile sulle responsabilità legate all’emergenza incendi, ora il ritardo nel pagamento delle spettanze. È troppo chiedere più rispetto per le forze dell’ordine”?

Così il presidente della Commissione Terra dei Fuochi, Gianpiero Zinzi, intervenendo sulla nota del Sindacato Autonomo dei Vigili del Fuoco avente ad oggetto “Richiesta rimborsi delle convenzioni in atto tra vigili del fuoco e Regione Campania”.

La nota è anche oggetto di un’interrogazione depositata oggi da Zinzi.

“La precedente campagna di prevenzione incendi è stata gestita in maniera pessima dalla Giunta regionale.  Non vorremmo quest’anno dover assistere ad una nuova emergenza”.

Il consigliere Zinzi interroga il presidente De Luca per conoscere “quali siano i motivi del ritardo accumulato e quali siano le previsioni circa la firma della Convenzione per il 2018, al fine di evitare una nuova emergenza”. 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa