Politica

Anm, Confapi jr: “Sì a ingresso privati, possono migliorare servizio”

Il presidente Marrone: «Giusto coinvolgere imprenditori se pubblico fallisce»

 

Napoli, 10 Ottobre – «L’intervento dei privati non è il male, anzi può essere una delle soluzioni quando il pubblico non riesce a superare una fase acuta di criticità».

A dirlo è Raffaele Marrone, presidente del gruppo Giovani Confapi di Napoli.

«Il dibattito attorno al salvataggio dell’Azienda napoletana mobilità – aggiunge –, al netto delle posizioni di ciascuno, sembra essersi arrestato davanti all’idea di coinvolgere imprenditori interessati nella gestione del servizio. Un’idea che, lungi dal significare “privatizzare” i trasporti, meriterebbe forse più attenzione e un maggiore approfondimento».

 

«Evocare i privati, in una trattativa come quella per l’Anm, non significa evocare una seduta spiritica – prosegue Marrone – perché gli imprenditori sono il valore aggiunto di un territorio, e il loro contributo nei trasporti, che resterebbero chiaramente pubblici, e in altri settori spesso si è rivelato fondamentale».

 

«Mantenere una posizione di retroguardia su questi argomenti – conclude il presidente di Confapi jr – è antistorico e penalizzante. Nel caso di specie, sono certo che l’Amministrazione comunale blinderebbe con robuste clausole di salvaguardia i livelli occupazionali. Quello che migliorerebbe, e su questo non c’è dubbio alcuno, sarebbero il servizio e il grado di soddisfazione dei cittadini-utenti».


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa