Attualita'

Amazon,continuano a crescere in Italia le assunzioni e i contratti del colosso mondiale

Napoli, 10 Luglio – Amazon, oramai famoso come colosso mondiale delle vendite online, sta allargando i suoi orizzonti assunzione con contratti sì a tempo determinato, ma che diventeranno a tempo indeterminato circa entro la fine di dicembre. Loro priorità, come trasmesso da un porta voce dell’e-commerce, è essere in regola con le normative vigenti dell’Ispettorato del lavoro riguardo al numero assunzioni e contratti e, dal momento che i numeri in loro possesso risultano più bassi rispetto a quelli pubblicati dall’Ispettorato attraverso i media, continuano a crescere ed investire in Italia.

Facendo una breve stima, solo nella sede di Castel San Giovanni, lavorano 1.650 dipendenti. Le conversioni a contratto indeterminato sono state 600 nel 2016, 270 nel 2017 e 115 nel 2018. Sono destinate a crescere poiché, come si suol dire, “ce n’è per tutti” : dai settori relativi alle relazioni internazionali, al linguaggio vocale, ingegneri, tecnici specializzati, senza contare poi le varie posizioni aperte per i posti di responsabile di magazzino e operai di magazzino nelle varie sedi disseminati su tutto il territorio nazionale.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.