Cronaca

Allarme coronavirus a Rovigo, bambino di 2 anni contagiato

Rovigo, 31 Marzo – Un bambino che non ha ancora compiuto 2 anni purtroppo è tra i contagiati del coronavirus. Fernando Antonio Compostella, direttore generale dell’Usl5, ha spiegato: “Il bambino non è venuto a contatto con un caso in famiglia ma con qualcuno che è transitato per la sua famiglia, a dimostrazione di come anche l’età pediatrica, che si pensava fosse immune al contagio, è stata interessata dal virus. Il bambino per fortuna ora sta bene ed ha come sintomo solo la febbre”.

Questo deve far comprendere che oltre anziani, cardiopatici, immunodepressi e portatori di altre patologie cardiorespiratorie in generale, anche i bambini purtroppo non sono esclusi dalla possibilità di contagio, come prima si poteva pensare.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa