Comuni

Albanella, emergenza furti. Josca: “Appello al prefetto”. Il sindaco chiede un potenziamento dell’organico della locale caserma dei carabinieri

loading...

Albanella, 12 Gennaio –  Emergenza sicurezza sul territorio comunale di Albanella. Il sindaco Renato Josca scrive al prefetto di Salerno, Salvatore Malfi per chiedere il potenziamento dell’organico in forze alla caserma dei carabinieri situata nella frazione Matinella.

“Negli ultimi mesi – scrive il primo cittadino albanellese – si è registrato sul territorio del Comune di Albanella una significativa recrudescenza di furti che sta determinando un diffuso allarme tra la popolazione che reclama maggiori condizioni di sicurezza. Il Comune, come noto, si estende su una superficie molto vasta, comprendendo la frazione di Matinella e le contrade di Cerrina, Borgo San Cesareo, Bosco e Cappasanta. Ben consapevole delle difficoltà – continua Josca – chiediamo un incremento della dotazione organica della locale caserma dei carabinieri, che pure egregiamente assolve al proprio dovere ben oltre i limiti istituzionali, nonché di considerare un potenziamento dell’azione di controllo coordinato del territorio con l’impiego di pattuglie di altri presidi di comuni limitrofi”. Il sindaco Josca annuncia che a breve saranno attivate anche ulteriori azioni a tutela dei cittadini.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.