Comuni

Albanella, Contributi economici a favore di figli riconosciuti legalmente da un solo genitore all’atto della nascita o con atto posteriore

loading...
I fondi sono stanziati dal Piano sociale di zona Ambito S07.
 
 
Albanella, 20 Novembre – L’istanza di ammissione al beneficio del contributo dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo del comune capofila Roccadaspide entro le 12 del prossimo 1 dicembre. Possono fare domanda i nuclei familiari che negli anni 2015 e 2016 siano stati in possesso dei seguenti requisiti:  residenza anagrafica del minore beneficiario in uno dei comuni appartenenti all’Ambito territoriale S07 “Calore salernitano – Alburni” (Albanella, Aquara, Bellosguardo, Capaccio, Castelcivita, Castel San Lorenzo, Controne, Corleto Manforte, Felitto, Giungano, Laurino, Magliano, Monteforte, Ottati, Piaggine, Roccadaspide, Roscigno, Sacco, S.Angelo a Fasanella, Trentinara e Valle dell’Angelo); presenza di un unico genitore che da solo ha legalmente riconosciuto il figlio all’atto della nascita o con atto posteriore; età del figlio inferiore ai 18 anni; attestazione ISEE del nucleo familiare, riferito all’anno 2015, non superiore a 28.410 euro; attestazione ISEE riferita al 2016 non superiore a 28.381,87 euro.
 
“Gli aiuti  – spiega il sindaco Renato Josca – sono destinati ai nuclei familiari in cui sono presenti minori riconosciuti da un solo genitore. Grazie ai contributi erogati al Piano di zona S07 ci è possibile, ancora una volta, essere vicini alle famiglie che hanno più bisogno di sostegno. Le politiche sociali sono uno dei settori a cui teniamo in modo particolare “. L’intervento prevede, per i nuclei familiari che presenteranno domanda di erogazione del contributo in oggetto, l’attivazione della rete di servizio sociale del territorio per la valutazione delle condizioni socio-economiche e per l’elaborazione, da parte del Servizio sociale professionale dell’Ambito S07, di un piano sociale individualizzato. I contributi vanno da un minimo di 600 euro annui, suddivisi in rate mensili da 50 euro, a un massimo di 1.800 euro erogati in rate da 150 euro.
 
“Aiutare le famiglie in difficoltà economica – dichiara il consigliere comunale Rossella Vairo – è uno degli obiettivi più importanti della nostra amministrazione. Ci siamo impegnati fin dal primo giorno e la collaborazione con gli enti sovracomunali, in questo caso il Piano di zona S07, ci consente di portare a compimento gli impegni che ci siamo prefissati”. Le richieste ammesse ad usufruire del contributo economico saranno inserite in una graduatoria predisposta dall’Ufficio di Piano. Ai nuclei familiari ammessi a beneficio verrà inviata comunicazione scritta. L’Ambito S07, secondo la normativa vigente, anticiperà l’importo complessivo necessario all’erogazione dei contributi in oggetto, assumendosi anche l’impegno della quota spettante per 1/3 alla Regione Campania.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.