Comuni

Albanella, boom di presenze per la III Festa RAVIOLI E FUSILLI albanellesi

Per la serata di chiusura concerto dei Sibbenga Sunamu

 

Albanellla, 31 Luglio –  Boom di presenze per le prime due serate della III edizione della “Festa dei ravioli e dei fusilli albanellesi”. L’evento è organizzato dalla Asd Albanella, presieduta da Ahmad Abdallah, con il patrocinio del Comune di Albanella, retto dal sindaco Renato Josca. Cinque in tutto le serate all’insegna della tradizione culinaria del territorio, che si terranno presso il centro sportivo “Ludovico Lamberti” in località Santa Sofia.

Fino al 1 agosto sarà possibile degustare ottime pietanze ispirate alla tradizione locale: ravioli dolci, ravioli rustici, fusilli, pollo alla brace, patatine fritte, insalata di pomodori, dolci tipici. Il menu completo composto da primo, secondo, contorno e bibita, tegame compreso, ha un costo di 13 euro. Tornano, dopo il successo delle prime edizioni, anche i piatti senza glutine per i celiaci. I fusilli e i ravioli serviti nel corso delle cinque serate vengono realizzati nel rispetto dell’antica tradizione delle nonne, utilizzando farine pregiate, e lavorati a mano. Tutte le serate della festa saranno allietate da musica popolare, pizzica e spettacoli dal vivo. Per la serata di chiusura, in particolare, è prevista la presenza del gruppo “Sibbenga Sunamu”, per un coinvolgente spettacolo di musica e divertimento. Presente un percorso espositivo con stand allestiti da artigiani ed espositori locali. Per i più piccoli, giochi gonfiabili e tanto divertimento.

L’appuntamento con il buon cibo, la musica e il divertimento all’aria aperta, dunque, è fino a mercoledì 1 agosto, con la III edizione della “Festa dei ravioli e fusilli albanellesi”.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected]

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa