Comunicati

Agro nolano, Crisi ambientale: Associazioni Ambientaliste, Comitati Civici e Ufficio Diocesano di Nola indicono assemblea pubblica per venerdì 17 ottobre

Tufino, 7 ottobre 2016 – A motivo delle numerose emergenze ambientali che affliggono l’area nolana, più volte segnalate, ed in particolare: le problematiche inerenti la gestione dello STIR, la diffusione di polveri sottili provenienti dalle cave calcaree circostanti (cava Marinelli, cave di Polvica, ecc…), l’abbruciamento, selvaggio dei residui agricoli e non, il mancato controllo degli sversamenti industriali nei regi lagni, la pessima qualità dell’aria causata dai miasmi provenienti dagli insediamenti industriali (vedi Contrada Cesina – Tufino) e dagli altissimi livelli di benzene rilevati dall’ARPAC nell’area circostanti lo STIR di Tufino.
Le associazione ambientaliste dell’area nolana e i comitati civici in collaborazione con l’ufficio diocesano di Nola per la salvaguardia dell’ambiente e del creato indicono un’assemblea pubblica il giorno 17 ottobre 2016 alle ore 19.00, presso la sala della Parrocchia S.S. Bartolomeo Ap. e Giovanni Battista in Tufino (centro) con lo scopo di sensibilizzare le istituzioni preposte alla risoluzione delle problematiche sopra esposte. Tutti sono invitati a partecipare.

Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa