Senza categoria

Afro-Napoli United, il 31 agosto anche la presentazione delle due squadre femminili

loading...

Napoli, 30 Agosto – “Piano ed a piccoli passi, cerchiamo di costruire qualcosa che duri nel tempo”. Così il presidente dell’Afro-Napoli United, Antonio Gargiulo, con tutto l’entusiasmo che questa nuova stagione calcistica sta portando con sé. “Da anni – spiega il presidente – coltiviamo l’idea di creare una polisportiva sul modello Afro-Napoli ed iniziamo, per ora, con due squadre di calcio femminile, una iscritta al campionato di serie C ed un’altra che parteciperà al campionato di calcio a 5, in C2 che portano il nostro nome”. Domani, 31 agosto 2017, in occasione della presentazione dell’Afro-Napoli United che si terrà presso lo Stadio ‘Vallefuoco’ di Mugnano di Napoli alle 19, si presenteranno ai tifosi.

 

“Grazie a ‘Gesco Sociale’ ed alla ‘Fondazione Boldoni’, stiamo avviando anche il progetto della nostra scuola calcio in Senegal mentre – continua il presidente Antonio Gargiulo – abbiamo migliorato in modo sostanziale l’organizzazione e la competenza di tutto il nostro settore giovanile qui a Mugnano”. Gli obiettivi sono molti e l’asticella si alza anno dopo anno senza mai dimenticare i valori solidali e antirazzisti della famiglia Afro-Napoli United”. La società biancoverde vi aspetta domani in occasione della presentazione ufficiale della squadra, dove sarà possibile interagire con i protagonisti di questa nuova stagione calcistica.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.