Attualita'

Acerra, l’oncologo Marfella: “Ecco la verità sul caso Michele Liguori”

Martedi’ 27 marzo, alle ore 18:30, al Bar Dali’ in via Fondola relazione dell’oncologo per far luce sulla morte del vigile acerrano.

 

Acerra, 21 Marzo –  Si terrà martedì 27 marzo alle 18:30, presso il Bar Dali’ ad Acerra,  l’incontro promosso da Isde Napoli e Isde Nola-Acerra per ascoltare e commentare la relazione scientifica dell’oncologo Antonio Marfella sul caso di Michele Liguori, il vice-maresciallo dei Vigili urbani Michele Liguori, morto qualche anno fa per un cancro delle vie biliari, dopo anni di intenso lavoro di denuncia ambientale sul territorio. “Ho chiesto formalmente agli amici acerrani – ha dichiarato Marfella –  di organizzare una pubblica riunione per fare il punto della situazione su “il caso Michele Liguori: il punto di vista del tossicologo”. “Porterò i dati epidemiologici sinora presentati e dimostrerò il nesso di causalita’ tra tumori al fegato, colangiocarcinoma e rifiuti tossici. Fate presto prima che io parta”.

 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa