Comuni

Acerra, “Io speriamo che non chiudo”: domani convegno su sicurezza, sviluppo e commercio

loading...

Acerra, 11 Ottobre – Si svolgerà domani alle ore 20 presso la struttura “Casa Umana Accoglienza” sita in via Annunziata, il convegno “Io speriamo che non chiudo”. I temi principali dell’incontro saranno la sicurezza, lo sviluppo e il commercio: tre componenti che si intersecano tra loro dando vita ad un unico discorso.

Alla serata, organizzata dal gruppo ViviAmo Acerra, prenderanno parte il coordinatore Giovanni Evangelista, il vice coordinatore  Daniele Nolano, il componente dell’associazione antiracket Vincenzo Montano ed il parlamentare Paolo Russo, responsabile nazionale del Dipartimento Sud di Forza Italia. Il deputato è stato il promotore di una interrogazione parlamentare sugli episodi che minano la sicurezza delle comunità  indirizzata al Ministro dell’Interno Matteo Salvini.

  Nel corso dell’incontro alcuni commercianti racconteranno anche le loro esperienze legate proprio a queste dinamiche. Il gruppo di ViviAmo Acerra, sottolineando il grande lavoro che le Forze dell’Ordine svolgono sul territorio, vuole portare un proprio contributo e durante il convegno saranno  presentate una serie di proposte per provare a migliorare la vivibilità nel territorio. 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.