Politica

ABUSIVISMO, Forza Italia: Solidarietà a comitati Gragnano, riprendere iniziative legislative per diritto alla casa”

Napoli, 20 Giugno – Solidarietà ai comitati anti-demolizioni che questa mattina hanno occupato il Municipio di Gragnano, comune nel quale sono in corso alcune procedure di abbattimento di abitazioni abusive. Ad esprimerla è il gruppo dei Parlamentari campani di Forza Italia che sottolineano la condivisione “delle preoccupazioni di queste famiglie”.

“Siamo ancora una volta costretti a prendere atto che in Campania, non sappiamo altrove, l’unica risposta che si è riusciti a dare all’emergenza abitativa, agli abusi di necessità, sono le demolizioni: abbattimenti disposti ed eseguiti, come denunciamo da tempo, senza un criterio adeguato alle vere urgenze”, sottolinea il senatore Carlo Sarro.

Per l’esponente di Forza Italia “è tempo che l’attuale maggioranza assuma concretamente gli impegni dichiarati in campagna elettorale e che si riprendano le fila della nostra proposta di legge in materia di priorità per l’esecuzione delle procedure di demolizione dei manufatti abusivi”.

“Dare alle otre 200 mila famiglie campane che attendono da ormai troppo tempo una risposta politica seria ad un diritto primario – conclude Sarro – dovrebbe costituire un imperativo categorico”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.