Comuni

A San Sebastiano al Vesuvio continua il servizio per le neo-mamme

NON SI FERMA IL CORSO DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA

Informazioni ed assistenza a distanza per le gestanti

 

San Sebastiano al Vesuvio, 10 Aprile – A San Sebastiano al Vesuvio non si ferma il Corso di Accompagnamento alla Nascita (CAN) che, da due anni, si tiene nei locali comunali che ospitano anche il nucleo cittadino dei volontari della Croce Rossa addetti, per lo più, alla distribuzione dei pacchi alimentari per le famiglie in difficoltà.

Gestito dall’Unità Operativa Materno – Infantile dell’Asl Napoli 3 Sud, diretta dal dottor Giacomo Di Fiore presso la sede di San Sebastiano al Vesuvio, il corso continua a tenersi a distanza secondo quanto previsto dalle vigenti normative del Governo. Le neo mamme e quelle future sono seguite dalle dottoresse Laura Gasso e Rossella Speculato che assicurano loro assistenza attraverso un gruppo whatsapp cui inviano le informazioni relative alle specifiche sessioni, in base alla settimana di gestazione. Si va dalla preparazione del perineo (ed alla successiva riabilitazione del pavimento pelvico) al travaglio, all’allattamento e alle vaccinazioni – afferma la dottoressa Gasso.

Continuare ad assistere le donne in una fase così delicata della loro vita come quella del parto – afferma Assia Filosa, assessore alle Politiche per l’Infanzia – dà un valore aggiunto al servizio che, già di per sé, è molto apprezzato. È per questo che 2 anni fa, come Amministrazione Comunale, abbiamo deciso di mettere i nostri locali a disposizione dell’Asl.

Le neomamme si registrano al numero di riferimento a partire dal settimo mese. Al momento stiamo continuando a seguire due gruppi in cui ci sono quelle che hanno partorito a marzo – conclude la dottoressa Speculato. Oltre alle gestanti di San Sebastiano seguiamo anche donne provenienti dai Comuni di San Giorgio a Cremano, Pollena Trocchia ed Ercolano che ci hanno contattato al numero 081 5509157 anche grazie al passaparola, evidentemente soddisfatte dalla qualità del servizio fornito”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa