Sports

Volley, Luvo Barattoli Arzano sbanca Modica

Pro Volley Modica            2

Luvo Barattoli Arzano      3

(25-27; 25-19; 17-25; 26-24; 9-15)

Modica: Vujko 16, Ferro 9, Perrone 13, Ferrantello, Sozzi, Scirè 20, Tomaselli 6, Gervasi 1, Brioli 3. Non entrate: Lo Iacono, Cazzetta, Gatta.

Luvo Barattoli Arzano: Campolo 17, Postiglione 15, Passante 12; Aquino 13, Coppola 2, Zonta 11, Guida (L), Piscopo (L). Non entrate: Mautone, Riccio, Topa e Putignano. All. Giandomenico

Arbitri: Denise Galletti e Daniele Amenta

Durata set: 24′; 25′; 30′; 17′.

Modica, 28 Ottobre  – Successo esaltante e corroborante per la Luvo Barattoli Arzano che sfiora la vittoria da tre punti in casa del temibile Modica, piegato in cinque set. Per Campolo e compagne si tratta del primo  successo esterno della stagione. Per quello che si è visto in campo il sestetto della provincia napoletana è stato ad un passo dal ko prima del limite massimo. Al termine di un quarto set rocambolesco, terminato all’ultimo soffio in favore del team di casa, la Luvo Barattoli non si è persa d’animo e nel quinto set ha lasciato dietro le padrone di casa conducendo in porto l’incontro.

I numeri assegnano a Scirè da un lato e Campolo dall’altro la palma delle migliori i campo. 

La prima frazione è equilibrata. Coppola si dà da fare per imbeccare nel modo giusto le colleghe e consentire alla sua squadra di chiudere avanti: 25-27.

Le cose non vanno bene nel secondo set, si appannano gli schemi ed arriva il pari: 25-17. Ripresesi dalla sberla, le arzanesi accelerano e si riportano avanti 17-25 per poi giocarsi tutto nelle restanti e decisive frazioni.

Al termine della terza di campionato la Luvo Barattoli Arzano aggancia il terzo posto della classifica seppur con un nutrito plotone di colleghe. Il team di Emiliano Giandomenico è a quota cinque punti in condominio con Isernia, Fiamma Torrese, Lamezia e Casal de’Pazzi.

Sabato prossimo per il team della Luvo Barattoli Arzano è in programma un’altra classica, ovvero la sfida in casa dell’Isernia contro le locali rinfrancate dal sorprendente successo in casa della Fiamma Torrese.

image_pdfimage_print