Sports

Volley – Luvo Barattoli Arzano avanti tutta, Maglie travolto in tre set

Astarita: Tre punti importanti per iniziare bene il finale di stagione

 

LUVO BARATTOLI ARZANO                    3

NISSAN VOLLEY MAGLIE                        0

(25-19; 25-17; 25-14)

Luvo Barattoli Arzano: Passante 9, Voluttoso 12, Coppola 3, Astarita 9, Neriotti 14, Campolo 12, Guida (L) . Non entrate: Iorio, Maggipinto, Topa, Mancini, Picherri. All. Collavini

Maglie: Della Rosa 1, Scalise, Carbone 5, Romano 8, Vanni 8, Savoia, Soleti 14, Vittorio (L). All. Emiliano

Arbitri: Giovanna La Rocca e Cosimo Costa

Note. Durata set: 23′; 19′; 20′. Battute sbagliate Arzano 9, Battute punto 12. Battute sbagliate Maglie 4, Battute punto: 5.

 

Arzano, 18 Marzo  – Occasione centrata dalla Luvo Barattoli Arzano che vince con grande convinzione la prima delle finalissime che la separano dalla fine della stagione. Poco più che una comparsa il Maglie presa subito d’assalto dalle volenterose padrone di casa, scese in campo con la determinazione giusta per non complicarsi la vita più di tanto. Anche perché le due vittorie (a sorpresa) di Isernia e Santa Teresa di Riva, che hanno messo sotto rispettivamente l’ex capolista Altino e la quarta forza del torneo Casal de’ Pazzi, potevano costare caro nell’economia della classifica.

“Adesso è il momento nel quale dobbiamo dare il massimo –spiega a fine partita Giusy Astarita-, questi sono stati tre punti importanti per iniziare bene la parte finale del campionato. Dobbiamo insistere con prestazioni di questo tipo per portare a casa la tranquillità nel più breve tempo possibile”.

A bordo campo a festeggiare con le compagne la vittoria Federica Nina ed Alessia Postiglione. Entrambe fermate da infortuni seri che ne hanno compromesso l’impiego per tutta la stagione. “Un campionato –ricorda Astarita- segnato dalle gravi situazioni capitate alle nostre compagne, un fattore che sicuramente ha influito sul nostro rendimento iniziale”.

La gara non ha avuto storia. Nel primo set a fare la parte del leone ci ha pensato Carlotta Voluttoso che ha concluso il parziale con 7 punti all’attivo. Allo stesso modo si è comportata la solita Camilla Neriotti che ha contribuito al 25-19 finale.

Applausi nel secondo set per la splendida serie messa a segno in apertura da Francesca Passante 3 aces su 6 punti nel parziale. Allungo iniziale 8-2, tentativo di recupero del Maglie (16-12) che si spegne nel finale: 25-17.

Senza storia il terzo set terminato 25-14. Sabato prossimo c’è il derby con la Fiamma Torrese.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print