Senza categoria

Volley – In Calabria Palmi fa valere il fattore campo: la Lp Pharm Napoli si arrende 3-0

Palmi, 2 Aprile – Lo scontro play off è vinto dall’Ekuba Futura Palmi. Le calabresi fanno valere il fattore campo sfruttando il palazzetto ‘Mimmo Surace’ per conquistare tre punti importanti per i quartieri altissimi della classifica. La Lp Pharm Napoli invece spreca un vantaggio di 5 lunghezze nel primo set e poi non riesce più a reagire. Ma è ancora tutto aperto. La classifica regala un finale di stagione thriller. Sono ben quattro squadre che si giocheranno la qualificazione alla seconda fase. E tutto può ancora succedere.

PRIMO SET. La partita si apre con l’ace di Carnazza dell’Ekuba Futura. Palmi si porta subito avanti 4-0 ma la Lp Pharm è viva: muro di Astarita e due punti di fila del capitano Foniciello e 5-4. Al primo time-out tecnico dell’incontro le partenopee hanno 3 punti da recuperare alle avversarie. Entra in partita Russo: fast non difesa dalle calabresi e -1 sul 10-9. L’invasione di Perri regala il pareggio. L’ace di Foniciello completa la rimonta: vantaggio ospite e sospensione chiesta da D’Aquino. Muro di Russo dopo uno scambio lunghissimo: applausi di tutto il palazzetto ‘Mimmo Surace’ per il punto dell’11-14. Astarita ‘annienta’ a muro l’attaccante palmese: 12-16 e si torna in panchina. Ricezione perfetta di Mazzarini, alzata da urlo di Mercanti e Cammisa che chiude trovando le mani del muro: +5. Sul 14-19 l’allenatore dell’Ekuba richiama nuovamente le sue ragazze in panchina. Palmi prova a rifarsi sotto. Sul 18-20 coach Eliseo chiede ‘discrezionale’. Il pareggio arriva a 22 quando Speranza passa in diagonale. Cammisa regala il primo set point a Napoli: 23-24. Ma si va ai vantaggi. Vince Palmi 28-26 grazie all’aiuto dell’arbitro (calabrese di Cosenza) che non fischia una doppia nettissima e concede il primo set alle padrone di casa.

SECONDO SET. Grande equilibrio nelle prime battute del secondo parziale. Al time-out tecnico è Palmi ad andare avanti grazie all’ace di Perri (8-7). Nessuna delle due squadre riesce a prendere il largo. E’ Muzio con un servizio vincente a regalare il +2 a Napoli (9-11) costringendo subito coach D’Aquino a chiamare sospensione. Break a favore delle calabresi che ritornano avanti (13-12) e questa volta è Eliseo a richiamare le ragazze in panchina per cercare di trasmettere tranquillità. Palmi non è affatto più forte. Al secondo time-out tecnico è ancora avanti l’Ekuba (16-15). L’ace di Perri regala il +2 e Tortora in diagonale sigla il 20-17. Quando Carnazza vince un contrasto a rete il divario tra le due squadre aumenta (23-18). Palmi conquista 4 set point. Si gira campo 25-21.

TERZO SET. La squadra di casa, sospinta anche dal pubblico sugli spalti, parte meglio e riesce subito ad allungare fino al 7-3, che diventa 8-3 quando Speranza trova un buon punto ad incrociare per il +5 col quale si torna in panchina. La Lp Pharm non riesce ad accorciare e sul 12-7 il tecnico napoletano prova a scuotere le atlete ma non c’è reazione. Altro break calabrese e la contesa arriva sul 15-8. Biscardi, entrata al posto di Muzio, trova il suo primo punto con un preciso mani e fuori ma al secondo time-out ci sono ancora 7 punti da rimontare. Due aces di Biscardi lanciano la rimonta (18-14). Ma è troppo tardi. Tortora passa in diagonale per il 23-18 e Pelella con l’errore in battuta concede 5 match point. Angì chiude 25-19 con l’ace.

 

 

EKUBA FUTURA VOLLEY – LP PHARM NAPOLI 3-0 (28-26; 25-21; 25-19)

EKUBA FUTURA VOLLEY: Tortora 13, Angì 8, Trovato ne, Perri 7, Ambrogio 1, Speranza 14, Neves Garcia ne, Velardi (L), Carnazza 13. All. Roberto D’Aquino

LP PHARM NAPOLI: Mazzarini (L), Foniciello 10, Lubrano ne, Morra ne, Mercanti 2, Biscardi 4, Russo 12, Cammisa 10, Astarita 4, Muzio 5, Pelella, Rapillo (L2), Di Gennaro ne. All. Eliseo. Secondo all. Rotunno

ARBITRI: Nicola Antonio Braile e Mattia Cupello di Cosenza

NOTE: Durata match 1h 34 min. Durata set 37’, 30’, 27’. Ekuba Futura Palmi: 7 ace, 12 errori, 6 muri. Lp Pharm Napoli: 6 ace, 5 muri, 9 errori.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa