Comuni

Volla, continua il lavoro di riqualificazione delle aree verdi abbandonate

Volla, 24 Marzo – L’assessore con delega all’ambiente, Gianluca Pipolo, prosegue nel lavoro di piantumazione degli alberi e di qualifica delle aree verdi abbandonate di Volla.

 Sono numerosi i progetti in programma e una delle priorità è quella della piantazione di alberi e la sistemazione delle villette presenti sul territorio e il recupero delle aree verdi da troppo tempo abbandonate.

 Sono stati piantati ligust in via Petrarca, in via San Giorgio sono state piantate querce o lecci. L’operazione verrà terminata in autunno. “Abbiamo un programma ben preciso e stiamo accelerando nei nostri interventi per ridonare alla città spazi verdi da troppi anni trascurati”.

Queste le dichiarazioni dell’assessore con delega all’ambiente, Pipolo che prosegue: “Una delle nostre priorità è proprio la cura degli spazi verdi e delle villette presenti sul territorio. Sono in programma, inoltre – spiega l’assessore – alcuni eventi che vedranno protagonisti i nostri amici a quattro zampe. Verrà presentato un progetto – continua Pipolo – di primo soccorso per i randagi presenti in città ed una serie di interventi che possano aiutare i volontari che operano a Volla”.

 

Soddisfatto il sindaco Andrea Viscovo del lavoro dell’assessore Pipolo. “E’ un nostro obiettivo rivitalizzare gli spazi verdi e tutte quelle aree che necessitano di maggiore attenzione. Presto – conclude il primo cittadino Viscovo – saranno riqualificati e consegnati ai cittadini”.

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print