Comuni

Violenza ad ospedale di Maddaloni, la Ugl propone cabina di regia

Maddaloni, 15 Luglio – Dura presa di posizione dei dirigenti della Ugl Caserta che a margine di un incontro svoltosi presso la sede provinciale del sindacato hanno commentato gli atti di violenza verificatisi all’ospedale di Maddaloni. “L’episodio di ieri” ha dichiarato il consigliere provinciale Giuseppe Espugnato “rappresenta un pericolosissimo precedente rispetto al quale non possiamo che dichiararci fortemente preoccupati.

Il terrore provato dai pazienti e dai loro familiari in visita non certo di piacere presso la struttura deve aprire una profonda riflessione sulla questione sicurezza”.

Per Luciano Gentile, dirigente medico e sindacale “Questo è il momento della solidarietà ai medici ed ai lavoratori tutti della struttura che hanno vissuto una esperienza che nulla ha a che fare col lavoro di curare e salvare vite in pericolo”. Intanto il Segretario Provinciale Ferdinando Palumbo sta predisponendo una lettera ufficiale che invierà alle istituzioni locali con la quale richiederà l’istituzione di una cabina di regia necessaria a far emergere soluzioni in tempi rapidi.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *