Politica

Villaricca, Cava Alma. Caso (M5S):”Dall’Arpac esito sopralluogo pozzi”

Roma, 4 Febbraio – “Mi hanno informato stamani dalla Regione Campania, che il 21 gennaio scorso, una squadra di tecnici, incaricata dall’#Arpac, si è recata sul sito di Cava Alma a #Villaricca, per procedere all’individuazione dei pozzi così detti “spia, di monte e di valle idraulico” ed alla conseguente analisi delle acque sottostanti la discarica. Tuttavia, l’ampia e fitta vegetazione infestante, creatasi nel tempo, in modo indisturbato, ha impedito di procedere alle regolari operazioni”. – dice Andrea Caso, Portavoce alla Camera per il Movimento 5 Stelle, membro delle Commissioni Finanze e Antimafia. 

“Questo sopralluogo – aggiunge il parlamentare pentastellato – era stato richiesto dal nostro Portavoce Rosario Albano che aveva preso parte a nome del M5S al Tavolo dei lavori, convocato presso la Regione Campania il 21 novembre scorso. Quando, furono assunti da parte della Direzione regionale ambiente e dalla Giunta impegni precisi per superare le criticità esistenti. Chiedemmo come MoVimento 5 Stelle di procedere al prelievo ed all’analisi delle acque di falda da eseguire sui pozzi spia della discarica. Attività di monitoraggio indispensabili per capire lo stato attuale dell’erogazione idrica locale e l’eventuale grado di inquinamento provocato dai rifiuti sovrastanti il sito. Capire la qualità delle acque sotterranee, soggiacenti la discarica, darebbe il polso della situazione, costituendo già una prima ed immediata una risposta alle nostre preoccupazioni”.

“Attendiamo gli ulteriori sviluppi, restando in allerta su questa “bomba ecologica”. – continua Caso – La scorsa estate, a seguito dell’incendio divampato il 26 luglio 2019, che aveva lasciato strani miasmi uscire da insolite fumarole, chiamai l’assessore regionale all’ambiente Bonavitacola e la direzione generale per la difesa del suolo e dell’ecosistema, affinché si adoperassero per capire cosa stesse accadendo. Di lì a poco sopralluoghi, Tavoli, riunioni, chiamate istituzionali. Su Cava Alma continuerò il mio impegno perché l’area sia presto liberata dai rifiuti ed il paesaggio restituito alla città. Non è giusto che i cittadini respirino aria non salubre e subiscano questo deturpamento ambientale”.  



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa