�
Cultura

#Video – Esperienze di missione, Padre Antonio Perretta: “Gli uomini comandano, ma sono le donne la vera forza dell’Africa”

Scisciano, 12 nov. – Si dice spesso che oggi il “missionario” ha fatto il suo tempo, perdendo significato e forza rispetto a ciò che in epoche passate rappresentava.
E’ questa ovviamente una delle tante indebite assolutizzazioni che non corrisponde a verità: la realtà infatti dice tutto il contrario.
“Chi è il missionario?” hanno chiesto una volta a Madre Teresa di Calcutta, la piccola grande donna che ha dedicato l’intera esistenza agli ultimi. Senza battere ciglio ha risposto:”E’ quel cristiano talmente innamorato di Gesù Cristo, da non desiderare altro che di farlo conoscere e amare”. Ma l’amore e la conoscenza per il Cristo affinché sia vivo e reale ha bisogno di manifestarsi concretamente attraverso l’amore per il prossimo, soprattutto per gli ultimi della terra. Ed è proprio questa la vocazione più importante che Padre Antonio Perretta ha scalfito al centro della propria esistenza.
Missionario della Comunità di Villaregia, Padre Antonio, nonostante la sua giovane età, ha già nel suo bagaglio un’intensa e forte esperienza in terra di missione: diversi anni vissuti nella comunità di Abidjan in Costa d’Avorio ed attualmente missionario in Monzambico, periferia di Maputo, una delle zone più difficile dell’Africa.
Rientrato in Italia dopo circa tre anni trascorsi in terra di missione, Padre Antonio Perretta, prima di ripartire nuovamente per l’Africa ci ha concesso una lunga e interessante intervista-video. Al centro del discorso la figura e la condizione di grande sofferenza della donna africana.
“In Africa comandano gli uomini – esordisce dicendo Padre Antonio – ma sono le donne la vera forza di questa terra”.
Il racconto della vita difficile e dura di due donne africane, costantemente accompagnate dal missionario, sono solo una parte dei tanti spunti di riflessione, di un’indagine viva e reale che attraversa nel profondo il cuore di tante donne oppresse dalla violenza, dal dolore e dalla sofferenza in tutte le sue forme.

[iframe width=”560″ height=”315″ src=”https://www.youtube.com/embed/Ia7dAWpccEk” frameborder=”0″ allowfullscreen ]

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa